Menu

Marelli Automotive Lighting Xiaogan e Chang’an siglano accordo per un “Innovation Center” congiunto in Cina

20 dicembre 2021

Marelli Automotive Lighting Xiaogan ha siglato un accordo con il carmaker cinese Chang’an per avviare un “Innovation Center” congiunto in Cina, dedicato allo sviluppo di tecnologie avanzate, che rafforzerà ulteriormente il rapporto di cooperazione tra le due aziende.

Lo stabilimento di Xiaogan è una joint venture tra Hubei Huazhong e Marelli Automotive Lighting fondata nel 2014, che si rivolge ai clienti dell’area centrale e sud-occidentale della Cina, tra Chang’an, per la fornitura di proiettori anteriori, gruppi ottici posteriori e fendinebbia. La collaborazione potrà avvalersi delle tecnologie e del know-how di Chang’an in ambito “intelligent driving & mobility” e di Marelli in ambito automotive lighting e sensing.

L’Innovation Center congiunto si troverà all’interno del centro R&D di Chang’an a Chonqing e si concentrerà su nuove tecnologie di illuminazione e sensing in ambito automotive.

Wei Li, Vice President di Chang’an Auto, nel corso della cerimonia di apertura del centro ha dichiarato: “Il nuovo Innovation Center non solo implementa la volontà di intensificare lo spirito di innovazione collaborativa del gruppo, stabilendo iniziative avanzate per una cooperazione solida, ma vuole anche costituire un’occasione di esplorazione di nuove tecnologie per Huanzhong Marelli e del processo di trasformazione per Chang’an. In risposta agli attuali cambiamenti nell’industria automotive, sosteniamo appieno e implementiamo l’obiettivo strategico ‘new car + new ecology’ di Chang’an, con la speranza che l’Innovation Center congiunto possa dare vita a una profonda collaborazione nel campo dei sistemi di illuminazione automotive e consentirci di sviluppare insieme nuovi prodotti innovativi”.

Come Marelli Automotive Lighting, siamo sempre impegnati ad anticipare l’evoluzione del nostro settore. Stiamo già andando oltre ciò che possiamo chiamare ‘illuminazione tradizionale’, lavorando costantemente per sviluppare nuove funzionalità e soluzioni all’avanguardia che abilitano un’illuminazione a 360° e tecnologie di sensing avanzate finalizzate alla mobilità del futuro. Questa strategia è perfettamente incarnata dal nuovo Innovation Center congiunto con Chang’an, che estende ulteriormente la stretta collaborazione con un partner di tale rilievo in Cina”, ha dichiarato Sylvain Dubois, Presidente della divisione Automotive Lighting di Marelli.

Siamo entusiasti del nuovo Innovation Center congiunto con Chang’an, con cui collaboriamo dal 2015. Insieme abbiamo sviluppato numerose innovazioni, come i primi proiettori Full LED e la prima “breathing lamp”. Il nuovo centro si fonda sulla cooperazione di successo esistente e punta alla produzione di nuove tecnologie all’avanguardia, promuovendo ulteriormente la collaborazione e la ricerca congiunta tra le due parti”, ha dichiarato Haibo Chen, Chairman di Huazhong Photoelectric Science and Technology.