Menu

Marelli collabora con la RWTH Aachen University nell’ambito delle tecnologie per la mobilità elettrica

Image: PEM/RWTH Aachen

• Marelli e il polo di ricerca “Production Engineering of E-Mobility Components” (PEM) collaboreranno nell’ambito delle tecnologie per i veicoli elettrici e delle relative tecnologie di produzione
• I due partner hanno ampia esperienza, essendo tra i pionieri nel settore dell’elettrificazione

15 giugno 2021

Marelli, fornitore leader nel settore automotive a livello globale, e la RWTH Aachen University di Aquisgrana, una delle più importanti università tecniche in Germania, hanno sottoscritto un accordo quadro di collaborazione nell’ambito della mobilità elettrica. La partnership tra Marelli e il polo di ricerca “Production Engineering of E-Mobility Components” (PEM) dell’università si concentrerà sulle nuove tecnologie per i veicoli elettrici e sulle relative tecnologie di produzione.

“Con questa nuova collaborazione, due pionieri nell’ambito dell’elettrificazione dei veicoli uniscono le forze”, ha dichiarato Joachim Fetzer, Chief Technology and Innovation Officer di Marelli. “Il polo di ricerca PEM della RWTH University è noto per la sua ampia competenza nel settore, mentre Marelli vanta un’offerta unica come fornitore di sistemi completi per la propulsione elettrica, integrata dalle nostre soluzioni di gestione termica e di gestione della batteria”.

“Sono necessari network solidi e uno spirito pionieristico per guidare l’innovazione,” ha detto il professor Achim Kampker, fondatore di PEM e Direttore dell’Istituto. “Siamo felici di avere un nuovo partner d’eccellenza con cui far evolvere il settore della propulsione elettrica”.

Nella prima metà di quest’anno, Marelli ha lanciato un nuovo stabilimento dedicato ai motori per veicoli elettrici a Colonia, in Germania. Per questo, l’azienda ha già avuto occasione di lavorare con gli esperti della vicina Aquisgrana. Nell’ambito del nuovo accordo quadro, Marelli e PEM prevedono di collaborare su specifici progetti di ricerca, come l’ottimizzazione delle prestazioni costanti dei motori elettrici, nonché sullo sviluppo di un nuovo motore elettrico e la relativa produzione in una cosiddetta fabbrica “scale-up”.

Poiché il PEM ricopre un ruolo di primaria importanza per la ricerca tedesca nell’ambito della produzione di celle per batterie a Münster, tra gli obiettivi c’è anche una collaborazione rivolta alla gestione delle batterie e dell’energia per i veicoli elettrici. Marelli vanta una lunga esperienza in questo settore in qualità di fornitore leader di soluzioni di gestione termica.