Menu

MARELLI si aggiudica il “PACE Award 2020” di Automotive News

Il modulo h-Digi® rappresenta un’innovazione unica nell’illuminazione dei veicoli, con fascio abbagliante anti-riflesso ad alta risoluzione e proiezione di immagini sulla strada

29 aprile 2020

Marelli ha ricevuto il premio “PACE Award 2020”, assegnato dalla testata internazionale “Automotive News”, durante una cerimonia di premiazione virtuale tenutasi ieri, 28 aprile. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato a 13 fornitori automotive che si sono distinti in materia di innovazione e sviluppo tecnologico. Marelli si è aggiudicata il premio grazie al modulo di illuminazione h-Digi, che proietta un fascio abbagliante anti-riflesso ad alta risoluzione grazie ai suoi 1,3 milioni di pixel.

Il modulo h-Digi, realizzato da Marelli Automotive Lighting, rappresenta la prima applicazione della tecnologia digitale a microspecchi (DMD) ai sistemi di illuminazione dei veicoli. I fattori chiave alla base di questa innovazione sono stati l’impegno a favorire maggiore sicurezza e comfort per il conducente e l’opportunità di sviluppare una soluzione che agevolasse l’assistenza e la comunicazione per chi è alla guida.

Pur essendo disponibile da diversi anni in una configurazione semplificata per l’elettronica di consumo, la tecnologia DMD rappresenta nel settore automotive un componente ottico completamente nuovo, in grado di offrire un livello d’illuminazione e di risoluzione superiore rispetto agli altri proiettori presenti sul mercato; inoltre, è in grado di proiettare sul manto stradale simboli di allarme e di assistenza per il conducente.

h-Digi è il primo modulo di illuminazione che utilizza la luce come mezzo di comunicazione: le immagini proiettate sulla strada includono, ad esempio, linee di carreggiata, allerte meteo, variazioni dei limiti di velocità, segnalazioni relative a cantieri, illuminazione selettiva dei passanti e simboli per gli attraversamenti pedonali. Un sistema ad alta risoluzione che non solo accresce la sicurezza e il comfort del conducente, ma gioca un ruolo importante anche nello sviluppo di vetture a guida autonoma e semi-autonoma. Utilizzando le opportunità offerte dalla tecnologia veicolo-infrastruttura (V2I) sarà possibile consolidare ulteriormente la proiezione delle immagini, aumentando le tipologie di messaggi trasmessi.

“È un onore per noi ricevere il PACE Award 2020 di Automotive News. La nostra azienda è incentrata sull’innovazione, è nel nostro DNA“.

Sylvain Dubois, EVP e CEO Marelli Automotive Lighting.

È ciò che ci spinge a sviluppare tecnologie assolutamente all’avanguardia, volte ad aumentare la sicurezza e il comfort del conducente. Questo premio rappresenta un riconoscimento per la dedizione e l’impegno profusi dal nostro team, insieme ai nostri partner e ai nostri clienti, anche nell’ottica di contribuire alla riduzione degli incidenti e delle vittime della strada”.

La qualità e le prestazioni di h-Digi rendono questo modulo di gran lunga superiore a tutte le altre soluzioni oggi disponibili sul mercato, in quanto questa tecnologia consente agli anabbaglianti e agli abbaglianti di emettere un campo luminoso maggiore, aumenta l’intensità della luce quando sono attive le funzioni degli abbaglianti e dei fari adattivi, e infine garantisce un’illuminazione estremamente precisa, senza riflessi che potrebbero pregiudicare la visibilità dei conducenti delle vetture che procedono in senso contrario.