Menu

Consulenza medico-scientifica sui processi anti-Covid-19: partnership MARELLI-Lifenet sul progetto “BackOnTrack”

30 Aprile 2020

MARELLI, nell’ambito delle iniziative predisposte per consentire la ripresa produttiva dell’azienda in sicurezza, ha siglato una partnership con Lifenet Healthcare focalizzata sul progetto “BackOnTrack”, un insieme di attività di consulenza tecnica e medico-scientifica mirate alla ripartenza sicura delle aziende italiane, sviluppato da un pool di esperti dell’autorevolezza del Prof. Roberto Burioni, Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, e del team di Lifenet Healthcare, tra cui il CEO, Dott. Nicola Bedin, ed il Chief Medical Officer, Dott. Franco Perona.

Come da intenzione espressa parallelamente alla stipula del recente accordo quadro con le organizzazioni sindacali nazionali, attraverso l’accordo con Lifenet, Marelli può attingere a una consulenza di eccellenza e a risorse esterne di comprovata competenza ed esperienza specifica nel campo medico e virologico, con l’obiettivo primario di verificare da un punto di vista medico-scientifico le misure di contrasto al Covid-19, già identificate attraverso i protocolli locali e applicate dall’azienda nei plant italiani. L’attività di collaborazione mira anche a definire in dettaglio eventuali soluzioni aggiuntive o ulteriori dettagli operativi, onde assicurare costantemente, nel tempo, le migliori condizioni di protezione all’interno dell’ambiente di lavoro.

Tutelare nel miglior modo possibile la salute delle persone permane infatti il valore primario per MARELLI ed è sua volta fattore necessario e abilitante per la ripresa dell’attività produttiva. “Nell’impegno di assicurare ai nostri dipendenti le migliori condizioni di salute e sicurezza possibili nella ripartenza – ha dichiarato Ermanno Ferrari, Presidente di Marelli Europevogliamo dotarci delle migliori professionalità nel campo della medicina e della virologia per verificare e supportare i processi che abbiamo già messo in atto. Potersi affidare all’esperienza e alle conoscenze del prof. Burioni e di Lifenet Healthcare e sposare il progetto “BackOnTrack” è per noi una garanzia importante in tal senso”.

Nel supportare Marelli nella definizione ottimale del percorso di gestione a breve, medio e lungo termine delle problematiche legate al Covid-19, il team di “BackOnTrack” sta innanzitutto operando una dettagliata mappatura della situazione aziendale, riguardante la totalità degli ambienti, dei processi e delle attività di lavoro relative al perimetro italiano degli stabilimenti e degli uffici di Marelli. In parallelo, in questi giorni, sono in corso i sopralluoghi presso le sedi italiane di Marelli, secondo i protocolli definiti dal team di Lifenet Healthcare e dalla consulenza scientifica del prof. Burioni.

Verranno inoltre sviluppati percorsi aggiuntivi di informazione e comunicazione interna per i dipendenti, in aggiunta alle attività già predisposte da MARELLI per la diffusione della conoscenza delle misure adottate. In particolare sui canali interni di comunicazione verranno diffusi dei brevi video didattico-informativi e una serie di domande e risposte sul tema delle misure di contenimento del COVID-19.
Gli esperti di “BackOnTrack”, potranno assicurare inoltre servizi di consulenza medica 24 ore su 24, incluso il consulto con medici esperti Covid-19, e di assistenza psicologica.

Il progetto “BackOnTrack” prevede, infine, da parte degli esperti Lifenet anche il monitoraggio continuo dell’evoluzione normativa in relazione al contenimento del virus e l’eventuale aggiornamento delle linee guida medico-scientifiche, con il conseguente adattamento e sviluppo nel tempo delle soluzioni adottate.

L’esperienza in corso con Lifenet Healthcare sul territorio italiano nell’ambito del progetto “BackOnTrack”, verrà utilizzata come riferimento anche nel perimetro globale di Marelli, per supportare in tutti i siti mondiali nell’implementazione ottimale delle linee guida già identificate per la ripartenza e nello sviluppo eventuale di ulteriori misure utili nella gestione della situazione relativa al Covid-19, a protezione di tutti i dipendenti.

La partnership con Lifenet si concretizza nel solco dell’accordo quadro firmato il 15 aprile da Marelli con le Organizzazioni Sindacali FIM-CISL, UILM-UIL, FISMIC, UGLM, AQCFR e FIOM-CGIL e che in sintesi ha previsto: la reiterazione delle operazioni di sanificazione di tutti gli ambienti assieme al rinforzo dei cicli di pulizia quotidiani; una procedura degli accessi ulteriormente rinforzata che prevede la misurazione della temperatura in entrata per tutti i dipendenti e anche per gli utenti esterni autorizzati ad accedere nei siti dell’azienda; la consegna quotidiana a tutti i dipendenti a inizio turno di due mascherine chirurgiche; la disponibilità di dispenser di liquido igienizzante/disinfettante in vari punti di tutti i comprensori di Marelli, la disponibilità di vari strumenti per la pulizia della propria postazione operativa (prodotti specifici igienizzanti, guanti, e nei casi che lo richiedano, occhiali protettivi); la conferma di tutte le misure di distanziamento sociale nei luoghi comuni; il proseguimento del programma di “lavoro a distanza”, ove applicabile; la riorganizzazione dei turni e dei servizi nei ristoranti aziendali; un’organizzazione modificata dei processi, onde garantire il rispetto della distanza di sicurezza fra gli operatori e la fornitura di dispositivi di protezione individuale in presenza di postazioni di lavoro particolari; la diffusione di informazioni ai dipendenti prima della ripresa dell’attività produttiva e una formazione specifica al rientro sul posto di lavoro.

L’iniziativa “Back On Track” è un servizio di consulenza realizzato da Lifenet Healthcare e dal Prof. Roberto Burioni, per supportare le imprese nella fase di ripresa delle attività nel contesto della diffusione del Covid-19, aiutandole a definire le politiche adeguate a tutelare le persone e la continuità delle attività.

Lifenet Healthcare è un gruppo impegnato nel settore della salute, focalizzato su attività ambulatoriali ed ospedaliere, anche direttamente impegnate su casi Covid-19, che può contare su competenze professionali riconosciute sotto il profilo medico, scientifico, assistenziale, tecnico, amministrativo e manageriale. Il leadership team è composto da persone di comprovata esperienza nel settore come Nicola Bedin, Franco Perona, Roberto Gallosti e Paolo Migliavacca.

Il prof. Roberto Burioni è medico, Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia, Dottore di Ricerca in Scienze Microbiologiche, Specialista in Immunologia Clinica ed Allergologia. È inoltre, fondatore e Direttore Scientifico di Medicalfacts ed è responsabile di un laboratorio di ricerca immunologica per lo studio della risposta immune contro patogeni umani, per la messa a punto di farmaci basati su anticorpi monoclonali umani ricombinanti e nell’utilizzo di strumenti molecolari per la diagnostica precoce di malattie infettive.