Menu

Marelli al CES 2024 presenta la tecnologia “Intelligent Social Display” in ambito lighting

21 dicembre 2023

L’Intelligent Social Display di Marelli supporta la comunicazione tra il veicolo e l’ambiente circostante (V2X – “vehicle-to-x”) lasciando libertà ai carmaker di personalizzare i messaggi

Marelli presenterà al CES 2024 la tecnologia Intelligent Social Display(display sociale intelligente), in ambito lighting, progettata per supportare la comunicazione V2X (“vehicle-to-x”) tra il veicolo e l’ambiente circostante. L’azienda esporrà le sue ultime soluzioni tecnologiche, che illustrano l’approccio “Design-Led” di Marelli, a Las Vegas, USA, dal 9 all’11 gennaio 2024 presso il Wynn Hotel, Latour Ballroom 5-6.

L’Intelligent Social Display di Marelli offre nuove opportunità di illuminazione e comunicazione attraverso la luce, sul veicolo e nell’area circostante. L’azienda ha avviato la produzione in serie con due carmaker cinesi, con display a media risoluzione integrati nella parte frontale del veicolo. Per l’integrazione di questa soluzione tecnologica nel faro posteriore o sulla superficie del bagagliaio è in fase di sviluppo una seconda generazione di display ad alta risoluzione basati sulla tecnologia mini-LED, in grado di svolgere anche funzioni di illuminazione omologate.

L’Intelligent Social Display è in grado di indicare all’esterno quando la vettura è in modalità di guida autonoma, segnalare le intenzioni del conducente e comunicare con i pedoni attraverso messaggi, come quello di “attraversamento sicuro” quando ci si avvicina a un incrocio o a un passaggio pedonale.

Le opzioni di integrazione dell’Intelligent Social Display disponibili sono diverse. In Cina, i carmaker stanno integrando i display nella parte frontale e laterale del veicolo, offrendo funzionalità on-demand e pattern personalizzati con funzioni di sicurezza e interazione sociale/comunicazione. Per l’integrazione nella parte posteriore i casi d’uso includono l’utilizzo di simboli per trasmettere scenari relativi all’ambiente circostante come ingorghi, incidenti o condizioni di guida non sicure. È inoltre possibile trasmettere un messaggio di ringraziamento dopo aver ottenuto il permesso di passare o di immettersi nel traffico.